come uscire delle tensioni o dello stress

    Piu siamo tutt’UNO con quello che siamo facendo o pensando meno distanza e meno “vue d’ensemble” o quadro generale  siamo capace di percepire.
    Se siamo in modo tutt’UNO siamo nello stato “espressivo” Beta alto, nostro sistema nervoso autonomo attiva suo lato simpatico che produce a sua volta ormone come l’adrenalina o il cortisolo. Siamo attento, sveglissimo pronto ad aggredire, fuggire o nascondersi sia fisicamente che mentalmente ma non possiamo distaccarci o riflettere.
    Per riflettere, prendere coscienza dobbiamo uscire di questo stato
espressivo Beta dobbiamo entrare in un stato “recettivo” almeno in Alpha per permettere a nostro sistema nervoso autonomo di attivare il suo lato para-simpatico che produce a sua volta oltre tipi di ormone come la dopamina o la serotonina che ci permettano di prendere distanza, di rilassarci, di recuperare, di rigenerare, di riflettere perché è qui che ha luogo la presa di coscienza, è qui che siamo in grado di controbilanciare lo stress o lo distress.

Pubblicato da

Yves Ratheau

Sozialpaedagoge

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...